Ascensori

ASCENSOREPer ASCENSORE si intende un apparecchio elevatore con installazione fissa che serve piani definiti mediante un “supporto del carico” (cabina) che si sposta lungo guide rigide e la cui inclinazione sull’orizzontale è superiore a 15 gradi, destinato al trasporto di persone o oggetti” (Direttiva Ascensori 95/16 CE).

Dalla suddetta denominazione sono escluse alcune tipologie di impianti (ascensori in miniere, cantieri navali ecc…..) tra le quali anche gli impianti di sollevamento la cui velocità di spostamento non supera 0,15 m/s.

 

 

L’ASCENSORE può essere : OLEODINAMICO (IDRAULICO) o  ELETTRICO.

L’ASCENSORE ELETTRICO è quello tradizionale a funi, Ascensore-Elettrico-e-Oleodinamicoazionato da un argano costituito con un riduttore, in genere a vite senza fine e ruota elicoidale.

L’ASCENSORE OLEODINAMICO è un elevatore azionato da un sistema oleodinamico costituito da un cilindro all’interno del quale scorre un pistone azionato dalla pressione esercitata da una pompa azionata elettricamente che invia il fluido idraulico al gruppo cilindro-pistone, la quale agisce direttamente o indirettamente sul “supporto del carico” (cabina) – (UNI EN 81 – 2).